Padova,intesa Galileo-Unismart-VertisSgr

Serve il volano economico -finanziario perchè l'innovazione tecnologica prodotta dai centri di ricerca si apra nella direzione del mercato. Partendo da questo concetto, il Parco Scientifico e Tecnologico di Padova, ovvero 'Galileo Visionary District', e l'Università hanno stretto un accordo con il fondo d'investimento Vv3 Technology Transfert di Vertis sgr, che vedrà protagonisti l'azienda speciale dell'Università di Padova 'Unismart' e 'Start Cube', l'incubatore d'impresa dello stesso ateneo. Il fondo Vertis ha attualmente una dotazione economica di circa 40 milioni di euro. Le finalità state presentate in un convegno a Padova. L'accordo permetterà al Fondo VV3 di interagire con Galileo Visionary District e l'Università di Padova per individuare tecnologie e imprese, idee e progetti che possano trasformarsi in prodotti e servizi appetibili per il mercato.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Rovigo Oggi
  2. Rovigo Oggi
  3. Il Gazzettino (venezia)
  4. Rovigo Oggi
  5. Rovigo Oggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pozzonovo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...